Osservatorio sulla sicurezza stradale: Nuove adesioni da parte di altre associazioni

21 settembre 20171min2980

Come già anticipato in un articolo recente, l’Associazione Tuteliamoci ha istituito l’Osservatorio Nazionale sulla sicurezza stradale con lo scopo di monitorare la situazione esistente sui vari tratti stradali e promuovere attività di informazione, consulenza, grazie alla predisposizioni di vari sportelli, e assistenza.

Questo scopo è stato condiviso da un’altra associazione operante nel territorio di Agnana Calabra, in provincia di Reggio Calabria: l’ Associazione Stefania Sità.

L’associazione porta il nome di una giovane ragazza che perse la vita in un incidente stradale su un tratto della SS 106 Jonica.

L’intesa tra le due associazioni è nata dalla necessità di voler dare una svolta decisiva al problema degli incidenti stradali, rafforzando i principi fondamentali che sono alla base della sicurezza stradale, nonché l’informazione e l’educazione partendo dai più giovani. A ciò si aggiungerà l’attività di monitoraggio del territorio, al fine di segnalare situazioni anomale alle autorità competenti.