Implantomat Firenze: Associazione Tuteliamoci pronta ad accogliere le richieste di tutela dei consumatori

25 Aprile 20192min3080

L’Associazione Tuteliamoci, in merito ai fatti resi noti sul Quotidiano La Nazione di Firenze del 24 Aprile 2019 riguardanti la condotta posta in essere da alcuni dentisti indagati per truffa e esercizio abusivo della professione che hanno erogato la loro prestazione professionale, presso il Centro Medico Implantomat sito nel capoluogo fiorentino, ledendo gravemente il diritto alla salute dei consumatori, manifesta la disponibilità ad accogliere le richieste di coloro che volessero ottenere in via stragiudiziale, la risoluzione dei contratti di finanziamento eventualmente contratti per l’erogazione da parte del suddetto Centro, di servizi promessi e non concessi a norma dell’art 125 quinquies DLGS 385/1993 o eventuali richieste pertinenti il caso in esame a norma del Codice del Consumo Dlgs 206/2005.

L’Associazione Tuteliamoci, convinta del principio per cui la tutela del consumatore presuppone l’informazione del consumatore stesso, si limita a ricordare che il consumatore, che conclude un contratto di credito collegato all’acquisto di un bene o un servizio, ha diritto alla risoluzione del contratto di credito a causa di un grave inadempimento del fornitore ex art 1455 c.civ .

La risoluzione del contratto di credito, determina in capo al consumatore, il diritto di ottenere dalla finanziatrice il rimborso delle rate del finanziamento già pagate e contestualmente non è tenuto a rimborsare l’importo già versato dalla banca al fornitore del bene o del servizio.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *